STATO-MAFIA TRA IPOCRISIE E VERITA’

La lettera del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ai Giudici di Palermo impegnati nel processo Stato-Mafia, circa la sua disponibilità in qualità di teste ha veramente dell’ipocrisia inaudita. Se veramente Napolitano è intenzionato a fare chiarezza su questa vicenda non si capisce perché abbia chiesto, e guarda caso ottenuto, alla …